adsc_9642%20-%20claudia%20tronci.jpeg

SICILIA

CAMPANIA

MARCHE

aeft_-removebg-preview

AEFT tutti i diritti sono riservati 2023

Cookie Policy  |  Privacy Policy


facebook
instagram
youtube
whatsapp
messenger

Non ci sono solo SOGNI!

06-04-2023 13:51

Direttore - Daniel De Rosa

La Rubrica del Direttore, teatro, pedagogia, arte, Sogni, attore,

Non ci sono solo SOGNI!

Non ci sono solo Sogni!Questa è l’affermazione che troppo spesso mi risuona nella mente, e porta con sé una valutazione delle responsabilità che abbiamo nei c

Non ci sono solo Sogni!

Questa è l’affermazione che troppo spesso mi risuona nella mente, e porta con sé una valutazione delle responsabilità che abbiamo nei confronti dei nostri allievi!

Che cos’è un SOGNO? Tutti almeno una volta nella vita, abbiamo avuto l’ambizione di credere che meritiamo quel qualcosa di speciale, quasi irraggiungibile, ma che ci affascina così tanto da accompagnarci con costanza in ogni passo che percorriamo, senza darci tregua, offrendoci la forza di provarci, senza pensare alle conseguenze, rendendoci si irresponsabili, ma soprattutto felici di essere quel che sentiamo di Essere.

pxb_2565448_2f5be9c7f0997dc51c08e372db1cac41.jpg

Ci sono sogni Artistici, Sperimentali, Innovativi, e ciascuno fa sospirare, ma allo stesso tempo innamorare per la loro unicità: non c’è limite a quello che si può immaginare, ed il problema non sarebbe questo! Il vero impedimento, alberga sempre, con effimera costanza, nella PREPARAZIONE EFFETTIVA, ma soprattutto nella SINCERITA’ PROFESSIONALE di chi ci accompagnerà in questo meraviglioso viaggio, che realmente può valere una vita!

 

“Mio Figlio vuole fare l’attore, ogni giorno si maschera, ogni giorno racconta storie...!”

“Io Voglio Fare l’Attore, voglio essere me stesso, voglio provarci…”

 

E’ con queste comuni richieste, che il desiderio si palesa nel mondo, il più intimo pensiero ha percorso il suo primo passo, e lo ha fatto a chi si è presentato come Educatore/Formatore, ed è qui che scatta la Famosa RESPONSABILITA’! Devi sentirne il peso e chiederti immediatamente:

 

“SONO IO IN GRADO DI COLTIVARE E PRENDERMI CURA DI QUESTO SOGNO?”

 

Fermati, Rifletti, E scegli chi essere nella vita di quella persona… Perché tra REALIZZARE O UCCIDERE un sogno il percorso è breve. 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder